Sale marino

Sale marino

Sotto l'effetto congiunto del vento e del sole, l'evaporazione naturale dell'acqua marina porta alla cristallizzazione del sale marino presente nella salina.

Il sale viene successivamente raccolto, lavato, centrifugato e, in base al suo utilizzo, essiccato e macinato. I cristalli di sale marino presentano forme irregolari particolarmente interessanti per quanto riguarda la sua forte presa nel corso delle salature in superificie.

Contrariamente a ciò che si può pensare, il nostro sale marino, una volta lavato e centrifugato, non contiene più iodio.

Gli imprenditori tengono molto all'aspetto del sale marino e soprattutto a come il prodotto finito si presenta agli occhi dei consumatori.

D'altra parte, la produzione di sale marino ha un efetto positivo sull'ambiente dato che permette di prendersi cura della biodiversità. Questo metodo genera, inoltre, minori emissioni di anidride carbonica rispetto alla produzione di sale raffinato.


  • LA BALEINE

    La Baleine

    • • Il sale marino naturalmente bianco e brillante
    • - Sale fino
    • - Sale essiccato grosso
    • - Sel lavato e centrifugato grosso
    • - Sale medio
    • - Sali minerali marini (50% in meno di sodio)
  • LE SAUNIER DE CAMARGUE

    Le Saunier de Camargue

    • • Raccolto in Camargue, questo sale marino senza additivi è indicato soprattutto per la fabbricazione di prodotti biologici o naturali. Potete in ogni modo valorizzare l'origine di questo sale agli occhi dei vostri clienti.
    • - Sale fino
    • - Sale essiccato grosso
    • - Sale lavato e centrifugato grosso
    • - Sale fino nitrato
    • - Fiore di sale